Dibattito sulla nuova legge regionale in Campania sul commercio e la vendita del pane


Sul dibattito aperto in queste ore sulla nuova legge regionale in Campania sul commercio, e della vendita del Pane in particolare, è intervenuto il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, che ha dichiarato:  “Tutelare il consumatore non vuol dire avere i panettieri aperti o meno la domenica o se imbustare o no il pane, ma dipende dal fatto che ogni venditore deve sottostare al controllo qualità che si fa obbligatoriamente. Al di là dei buoni propositi, sarebbe necessario pensare che in materia di produzione e vendita di pane ci siano ulteriori disposizioni che prevedano un registro e un marchio di qualità, che distinguono tra pane industriale e pane artigianale al fine di tutelare il pane fresco prodotto e commercializzato in giornata. Obiettivo sarebbe di promuovere e tutelare chi fa il pane fresco in giornata, a vantaggio dei consumatori e di chi continua a praticare il mestiere del fornaio coniugando tradizione e qualità. Regolamento, registro e marchio di qualità sono gli strumenti che una buona legge potrebbe utilizzare, per fare chiarezza e a regolare in modo trasparente la concorrenza tra forni e punti vendita, tra panifici artigianali e aziende che commercializzano prodotti precotti o congelati, premiando così la qualità del pane impastato, lievitato e sfornato in giornata. Per valorizzare i panifici che sfornano prodotti tipici, espressione delle tradizioni culturali e culinarie della Campania e in particolare della provincia di Napoli. Prevedere l’istituzione del marchio Forno di Qualità – Pane Fresco Napoletano e di un registro regionale delle specialità tipiche del territorio.”

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Al via l'operazione panettone sicuro 2013
Successiva Effettuato per la prima volta in Italia intervento chirurgico di ricostruzione della parete toracica in una giovane

Articoli Suggeriti

Sul palco del MARIANIELLO di Piano di Sorrento la band guidata da Marco Gesualdi

L’associazione culturale Fourmile svela i suoi nuovi progetti al Comicon

Mariglianella modifica Regolamento Comunale

CONFERENZA SULLE PIANTE DEL BENESSERE E PRATICA YOGA NEL GIARDINO SEGRETO

Coisp: Napoli, escalation di violenza

Valentino Tafuri con la sua Piana del Sele in gara a Pizza Chef Emergente del Sud 2016