In arrivo la sesta edizione di Pianeta Bufala


Ambasciatori privilegiati ma democratici del mondo del gusto Made in Italy, i food blogger saranno i protagonisti della prima edizione del “Premio Pianeta Bufala”, una gara culinaria in nome dei prodotti della bufala e del suo territorio. Occasione per incontrarsi tra i fornelli, al fine di celebrare la bufala in cucina e riflettere insieme su dove sta andando la cucina italiana.

Dalla carne di bufalo alla ricotta, dal latte al burro, passando per le varianti della più classica mozzarella di bufala, il mondo bufalino è una grande risorsa per le migliori cucine del mondo.

In particolare lo è per quelle del salernitano che si affidano al km 0 e ad una materia prima di grande qualità. Come quella dello chef stellato Raffaele Vitale, patron di Casa del Nonno 13 e della 13 Salumeria&Cucina, che presiederà il premio.

I primi 9 foodblogger che si iscriveranno al premio, avranno la possibilità di essere ospitati ad Eboli (SA) durante la kermesse e prendere parte alla gara.

D’altronde l’enogastronomia è ormai uno dei primi motivi di viaggio ed un mezzo privilegiato per conoscere i più bei territori italiani, grazie al contributo del grande villaggio globale del web.

La provincia salernitana cresce nelle classifiche di gradimento dei gastronauti, culla della Dieta Mediterranea, luogo in cui insistono 9 prodotti DOP, 5 IGP, 2 SGT. Per i vini ritroviamo 3 DOC e 2 IGT. Mentre per tutelare piccoli tesori gastronomici e culturali, Slow Food ha attivato 9 Presìdi e a 5 Comunità di Terra Madre.

L’appuntamento con la sesta edizione di Pianeta Bufala è per il lungo week-end che va dal 30 maggio al 2 giugno, mentre il Premio si terrà nella mattinata del 1° giugno, alle 18:30 dello stesso giorno è prevista – invece – la premiazione ufficiale.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Al 20° Salone del restauro di Ferrara si parlerà della Tribuna e dei Nuovi Uffizi
Successiva San Giorgio a Cremano capitale dei bambini

Articoli Suggeriti

SENCE COPENHAGEN, FALL IN LOVE. ATMOSFERE NORDICHE IN UN AUTUNNO DALLE MILLE IMPRESSIONI

KASANOVA, SHOPPING DA CASA, FACILE E… PETALOSO!

A Mariglianella il Premio Gallo d’Oro 2013

LUVO BARATTOLI ARZANO CERCA IL RISCATTO CON L’ISERNIA

A Piano di Sorrento arrivano le Eccellenze solidali

“Qui’ le domande le faccio io” arriva a San Giorgio a Cremano