Apple TV per molti è ancora una fantasia


Apple

Da anni ormai si sa che analisti ed appassionati di tecnologia avanzata sperano in una TV sotto il brand Apple. Non è però dello stesso parere l’ ex dirigente di Cupertino, Jean-Paul Gassée che ha dichiarato: “La televisione di Apple è una fantasia persistente”  spiegando perché per ora Apple non presenterà nessuna TV completa sul mercato.

Questa dichiarazione è stata fatta dal Gassée  subito dopo quelle fatte da Tim Cook, l’ amministratore delegato di Apple Inc., e quindi successore di Steve Jobs, sullo stato delle televisioni attuali: “Quando vado nel mio salotto e accendo la TV mi sento come se fossi andato indietro nel tempo di 20 o 30 anni”

Secondo Gassée le dichiarazioni di Cook sono servite forse a depistare Google e Microsoft, e cioè per far credere alle grandi concorrenti di Apple che la stessa ha intenzione di entrare nel settore, pur essendo certo che Apple continuerà ad investire per cercare un alternativa all’attuale area TV.

Gassée spiega che una “Apple TV” offrirebbe un display di qualità con annesso sistema integrato, in definitiva un computer che gestirebbe sia le funzioni che l’interfaccia. L’unico problema è che nel giro di 18 mesi la parte di computer sarebbe obsoleta mentre lo schermo risulterebbe ancora efficace.

L’ex dirigente dell’ Apple Computer non esclude l’arrivo di una Apple HDTV ma è convinto che non sarà fatto a beve termine soprattutto per i vincoli delle licenze per TV e canali oggi esistenti.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Sciopero Circumvesuviana, treni soppressi il 14 dicembre
Successiva Natale ai fornelli con i libri Malvarosa

Articoli Suggeriti

Pallavolo, vittoria per la Gaia Energy Napoli

Umberto Del Prete torna al cinema con “Summer in love”… ma con rabbia

Chimpa – la piattaforma didattica nella scuola 2.0

Viaggio nel ventre di Napoli

“DAI FASTI DELLE CORTI AL FANGO DELLE TRINCEE , CONCERTO ALLA BASILICA DI S.FRANCESCO DI PAOLA

14 novembre 2012, sciopero nazionale