Spettacolo, presentata la sesta edizione del Roma Fiction Fest


Svelato il programma del Roma Fiction Fest 2012. La manifestazione, dedicata alla fiction italiana ed internazionale, prenderà il via il prossimo 30 settembre per concludersi il 5 ottobre. La kermesse, giunta alla sesta edizione, si svolgerà all’interno dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Tante le novità annunciate, a cominciare dal primo giorno. Dalle 10 di domenica 30 settembre il pink carpet dell’Auditorium sarà invaso da alcuni tra i più noti personaggi dei cartoni animati, nell’ambito delle attività della nuova sezione “Kids&Teens”. Durante la giornata saranno proiettati alcuni episodi dei cartoons più amati dai bambini, tra cui Geronimo Stilton e il Piccolo Principe.
Dalle 20 in poi si entrerà nel vivo della manifestazione con l’avvio della serata inaugurale, condotta da Miriam Leone, madrina della kermesse. Nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’evento, verrà consegnato il RomaFictionFest Excellence Award a Stefania Sandrelli. Conclusione affidata alle immagini del primo episodio della fiction “Questo nostro amore”, diretta da Luca Rubuoli e che vede protagonisti Neri Marcorè ed Anna Valle. La serie aprirà il ciclo delle “Anteprime italiane”, sezione di cui fanno parte anche “I cesaroni 5”, “Pupetta, una storia italiana”, “K2: La montagna degli italiani”, e “Il paese delle piccole piogge”, fiction di cui verranno mostrati alcuni episodi durante i giorni della manifestazione.
Tra le numerose serie che verranno presentate, spiccano “Un medico in famiglia 8”, “Casa e Bottega”, che vedrà protagonista lo spassoso duo Pozzetto-Frassica e “Trilussa”, dedicata alla vita del poeta romano, interpretato da Michele Placido. Il programma prevede anche un ciclo di incontri con alcuni tra i più amati attori di casa nostra: Giuseppe Fiorello, Gabriel Garko, Raoul Bova, Vittoria Puccini e Luca Argentero. Spazio anche all’amarcord con “RAIcordi. Ritratti di quattro grandi dello spettacolo”, retrospettiva nel corso della quale il pubblico in sala potrà assistere alla proiezione di programmi storici della Rai e anche interagire con i protagonisti delle serate, quattro grandi nomi della tv e del teatro italiani come Giorgio Albertazzi, Gigi Proietti, Loretta Goggi e Franca Valeri.
Tanta, dunque, l’attenzione sui prodotti italiani, ma allo stesso tempo aumenta l’interesse per le serie realizzate all’estero. “Quest’anno abbiamo voluto tentare di internazionalizzare il festival”, ha affermato il direttore artistico della manifestazione, Steve della Casa nel corso della conferenza stampa di presentazione. Ed infatti per la prima volta il Roma Fiction Fest ospiterà una fitta serie di anteprime internazionali di grande prestigio, a cominciare da “Great Expectations”, con Gillian Anderson, divenuta famosa al grande pubblico grazie a “X-files” e principale ospite internazionale. Molta la curiosità per l’anteprima mondiale di “Ripper Street”, serie dedicata alla storia di Jack Lo Squartatore con Mattew Macfadyen e Jerome Flynn nel cast. E poi tante altre, dal poliziesco “Copper”, ambientato nella New York del 1860, alla seconda stagione di “Downtown Abbey”, che racconta l’Inghilterra del primo decennio del Novecento, fino all’attesissimo sequel di “Dallas”, di nuovo sugli schermi a distanza di vent’anni dall’ultima apparizione in tv. Saranno proiettati in anteprima anche due episodi inediti della quinta stagione di “True Blood”, con la presenza in sala di Kristin Bauer, Alexander Skasgard e Valentina Cervi.
Gli spettatori potranno assistere alle proiezioni gratis e fino ad esaurimento posti. Una scelta non casuale, mirata a rendere la kermesse più accessibile a qualsiasi tipo di pubblico: “Il Fiction Fest 2012 è nato per essere un festival quanto più popolare possibile”, ha detto Della Casa. “L’ingresso gratuito ai tanti appuntamenti previsti vuole far aumentare il grado di coinvolgimento del pubblico e renderlo più vicino ai propri attori preferiti”. Garantita anche la copertura televisiva: sarà infatti possibile seguire la kermesse su Rai Premium, che dal 1° al 4 ottobre manderà in onda dalle 23 una striscia quotidiana di venti minuti, mentre per la serata finale del 5 ottobre è prevista la diretta televisiva a partire dalle 20.15.

Autore: Francesco La Rosa

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − cinque =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Maurizio Casagrande a Giugliano in Campania per Miss Vesuvio 2012
Successiva Spettacolo, Beppe Fiorello si racconta al Roma Fiction Fest

Articoli Suggeriti

CON IL REGGIA EXPRESS ANCHE IN CAMPANIA SI PERCORRONO I “BINARI DELLA CULTURA“

RITORNO AL LAVORO PER IL ROTARY FLEGREO

SPAZIO MATERIÆ. Arriva a Napoli l’home design firmato da designer e artisti di fama internazionale

LUVO BARATTOLI ARZANO TRIONFA IN CASA DELL’ALTINO

Rischio sismico del patrimonio culturale: un convegno in Galleria dell’Accademia

Natale ai fornelli con i libri Malvarosa