Gianluca Attanasio e Imma Cerasuolo presentano al Gambrinus “Olimpiadi Quotidiane”


Imma Cerasuolo e Gianluca AttanasioLa vita, una sfida? Per molti è così e sicuramente lo è ancora di più per Gianluca Attanasio e Imma Cerasuolo due campioni del nuoto paralimpico e autori di “Olimpiadi quotidiane” presentato lo scorso 18 luglio al Caffè Gambrinus, a Napoli. Il libro, edito da EpressEpress, racconta la storia di due atleti coraggiosi impegnati nelle quotidiane battaglie della vita mentre affrontano i problemi dovuti alle loro disabilità cercando di risolverli con grinta. Un libro che racconta, dunque, la fatica, la determinazione, i sacrifici. Una sfida continua, perchè entrambi sono convinti che la vita è come una gara: non è finita se non tocchi.

Tra le righe del libro c’è la vita di entrambi, raccontata attraverso aneddoti e storie di ogni giorno vissuto come fosse un’Olimpiade. A cominciare è Imma Cerasuolo, 32enne napoletana, che per la terza volta, quest’anno, parteciperà alle Paralimpiadi in programma a Londra dalla fine di agosto. Costretta da un grave incidente in moto ad entrare a far parte del mondo degli atleti “normodotati” per avere perso l’uso del braccio destro, Imma ha iniziato a gareggiare con grinta diventando presto una grande campionessa sportiva. Dapprima due medaglie d’argento ai mondiali di nuoto per disabili in Argentina, poi la medaglia d’oro dei 100 metri farfalla e la medaglia d’argento dei 200 metri misti ai Giochi Paraolimpici di Atene nel 2004. Il Coni l’ha nominata “atleta dell’anno”.

Compagno di viaggio di Imma in questa grande avventura è il 42enne Gianluca Attanasio, un uomo tenace che nonostante sia entrato con ritardo nel mondo dello sport agonistico è riuscito a conquistare in breve tempo risultati eccellenti. Nel suo medagliere ci sono già due titoli di campione italiano. Ma i risultati più importanti Gianluca li riceve nelle sue battaglie quotidiane che lo vedono impegnato nelle politiche sociali sempre a fianco dei più deboli. Il loro sogno? Realizzare una piscina gestita da disabili per i campioni di domani.

Hanno partecipato alla presentazione due grandi campioni sportivi e amici di entrambi: Pino Maddaloni, medaglia d’oro a Sidney 2000 nel judo 73 kg e Patrizio Oliva medaglia d’oro a Mosca 1980 nel pugilato.

Il libro che ha il costo di 6,90 è anche in versione e-book al prezzo di 3,50.

Per info: www.epressepress.com

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Precedente 2 ottobre, sciopero di 24 ore Trasporto Pubblico Locale
Successiva Olimpiadi Londra 2012, scherma: Andrea Baldini passa in semifinale

Articoli Suggeriti

Fabrizio Fedele presenta il suo nuovo CD: Il Sole Risplende in Indocina

QUADRI DIPINTI COL VINO IN MOSTRA NEL SALENTO

Agricoltura sociale, in arrivo mille giovani del Servizio civile

Apre il Ravigan, primo ristorante “primordiale” campano

Il Ceo di Cambiomerci Antonio Leone “docente di baratto” all’Università delle Persone di Bologna

Ad Arte Genova in mostra le opere di Maria Savino