Tag Archives: pizza

NASCE L’UOVO PIZZA BY “DA PASQUALINO”

L’”Uovo Pizza”: questa l’ultima “trovata” di “Da Pasqualino”, l’antica pizzeria del Borgo Loreto, situata nel cuore di Napoli antica, operativa fin dal lontano 1928.

La pizza è Chic in tre pizzerie flegree

Terra ardente e magmatica, sempre in movimento, quella flegrea. Nasce così la fusione tra pizza d’autore e la cucina di qualità dei cuochi della Chic- Charming Italian Chef, l’associazione che riunisce le figure più intriganti della cucina creativa italiana.  Martedì 28 marzo, alle 20.30, tre cuochi Chic saranno ospiti di tre affermate pizzerie flegree: “La dea Bendata” di Ciro Coccia accoglierà Roberto Rossi della “Locanda del Feudo” di Castelvetro (MO),  Michele Biagiola di “Signore te ne ringrazi” di Montecosaro (MC) affiancherà Federico Guardascione de “Il Colmo del Pizzaiolo”, mentre “La pizza è” di Vincenzo Guarino aprirà le porte a Riccardo Agostini de “Il Piastrino” di Pennabilli (RN).

NASCE L’ACCADEMIA MEDEATERRANEA

Il posto che mancava. Nasce come fucina di nuovi talenti, sotto la guida di eccellenti professionisti del settore enogastronomico, l’Accademia Medeaterranea inaugurata a Napoli nella sede della Mostra d’Oltremare, alla presenza del sindaco Luigi de Magistris, del presidente dell’ente Donatella Chiodo,  del consigliere delegato Giuseppe Oliviero, di Giovanni De Vivo, Gianluca D’Agostino e Massimiliano Quintiliani: nel corso dell’evento coordinato dalla giornalista Brunella Cimadomo responsabile comunicazione, il fiore all’occhiello è stato rappresentato dai vari show cooking dedicati alla dieta mediterranea degli chef stellati Gianluca D’Agostino di Veritas e Giovanni De Vivo del Mosaico dell’hotel Terme Manzi di Ischia.

Bell e Kavr, “Pignatiello” e “O’ cappiell ‘e Pulecenella alla Pignasecca”

Piizza. Foto di Maria Consiglia Izzo

A Napoli l’offerta gastronomica dei locali – soprattutto quelli ubicati nel centro storico – è quasi sempre inversamente proporzionale alla grandezza degli stessi: posti piccolissimi, equivalenti a poco più di una comune stanza, sono dei veri e propri laboratori del gusto ove menti creative sono continuamente a lavoro e “sfornano “ (nel vero senso del termine) decine di idee che – opportunamente combinate – vengono concretizzate in centinaia di prodotti golosi.

Per tre giorni Roma capitale della pizza

Per tre giorni, da venerdì 31 marzo a domenica 2 aprile, Roma sarà teatro di una manifestazione dedicata a uno dei prodotti più iconici della tradizione gastronomica nazionale. Presso l’ex Caserma Guido – in via Guido Reni, 7 – andrà infatti in scena La Città della Pizza, format ideato da Vinòforum e realizzato con la collaborazione di Ferrarelle.

CHEF ECCELLENTI STASERA A BRUSCIANO, INSIEME PER IL DORMITORIO. 4 EVENTI GOURMET

A Brusciano (Na), da stasera fino al 20 gennaio, la Comunità inter parrocchiale di Brusciano organizza quattro eventi di beneficenza per dare un tetto a chi è in difficoltà, organizzate in occasione delle festività del patrono San Sebastiano Martire.

PIZZA NAPOLETANA E GRANDI RICETTE CAMPANE IN SCENA A MILANO

Parte in grande stile l’edizione 2017 di Le Strade Della Mozzarella, congresso internazionale di cucina d’autore dedicato al mondo della bufala e ai grandi prodotti del Made in Italy, con un doppio appuntamento nel cuore di Milano che vedrà protagonisti la Pizza Napoletana e una selezione di grandi ricette della tradizione campana, oltre ovviamente la Mozzarella di Bufala Campana DOP.

Ciro Salvo, unico pizzaiolo invitato a Torino per i 10 anni di Eataly

Il 27 gennaio 2017 Eataly Torino compie 10 anni. Un grande evento celebra l’anniversario nell’ex opificio Carpano a Torino: 10 chef stellati per un totale di venti stelle Michelin sono stati invitati a preparare una cena che si annuncia memorabile, con loro un unico pizzaiolo napoletano, Ciro Salvo di 50 Kalò.

Aniello Falanga e la pizza Radio Siani

L’incontro tra il pizzaiolo Aniello Falanga e i pomodori della coop Siani, il Pizzino Vesuviano, è stato colpo di fulmine. Aniello ha la sua pizzeria Haccademia sulla via Panoramica Vesuvio a Terzigno (Na) e ama raccontare questo territorio straordinario attraverso il suo lavoro. E’ alla continua ricerca di prodotti che trasmettano la forte identità agricola della terra vesuviana. Ha creato così una rete di piccoli fornitori che nella quotidianità riforniscono la pizzeria.

Pizza a Capodanno, oggi su può ecco le tre creazioni di Simone De Gregorio

Riprodurre in pizza il menù del cenone di Capodanno. E’ stato questo l’esperimento firmato dal giovane pizzaiolo del Johnnytakeue’ di Aversa, Simone De Gregorio, che ha riscosso un grande successo già nella serata di presentazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi