Arriva ZERO -100: La manifestazione per tutta la famiglia

Share Button

Arriva a Napoli la prima edizione di “ZERO – 100″ Famiglie in fiera” la manifestazione che animerà Piazza Garibaldi il 21- 22 e 23 aprile a cura delle associazioni Teniamoci per mano Onlus e A.F.E.P.A.T. Onlus (Associazione ferrovieri e pensionati amanti del treno) organizzata da Sepa Holding Srl.

La kermesse gode del patrocinio del Comune di Napoli, Assessorato allo sviluppo, del Consiglio Regionale della Campania, Caritas Diocesana di Napoli, Fondazione Idis Città della Scienza, Federconsumatori Campania, Ordine dei Dottori Commercialisti e esperti contabili Napoli, Lions Distretto Y104, Centro Commerciale Garibaldi, Associazione Accavallo e Unione Giovani Penalisti di Napoli.

Il villaggio di Zero-100 è allestito negli ampi spazi adiacenti la Stazione centrale che sovrastano la nuova galleria commerciale, una scelta non casuale ma fortemente voluta dagli organizzatori. Per tre giorni le famiglie potranno, gratuitamente, partecipare a laboratori di clownterapia, assistere a spettacoli teatrali e musicali, passeggiare tra gli stand e sottoporsi a visite mediche, grazie al Campus della salute, ai medici del progetto HPV e specialisti in cardiologia , geriatria ed odontoiatria (prenotarsi direttamente al villaggio in Piazza Garibaldi venerdì mattina dalle ore  9,00 alle ore 13,00).

“Zero- cento è una tre giorni che intende favorire un incontro tra generazioni. Non solo gli adulti e i bambini ma anche gli anziani sono finalmente protagonisti, perché è importante non disperdere le loro esperienze. Da tempo lavoravamo su un’idea del genere, poi, grazie all’incontro con l’associazione Teniamoci per mano e la società Sepa, tutto ciò si è potuto realizzare. Gli obiettivi della manifestazione sono: mettere a confronto istituzioni pubbliche e operatori addetti ai vari settori ma anche creare un momento di informazione per gli utenti sia per la prevenzione che la cura di patologie legate alla terza età, e comunque offrire la possibilità alle associazioni di volontariato di farsi conoscere e presentare le loro attività”. Michele Brasile, Presidente A.F.E.P.A.T. Onlus

Durante la manifestazione si festeggia il primo raduno della clownterapia a cura di Teniamoci per mano Onlus con un ospite importante: Michael Christensen. Il clown professionista nel 1986 diede vita a New York, insieme all’amico e collega Paul Binder, al “The Clown Care Unit”, la prima unità speciale di clown dottori il cui scopo è ancora oggi quello di portare gioia e sorrisi all’interno degli ospedali pediatrici ed è considerato il vero fondatore della clownterapia.

Questa manifestazione è per noi un grande traguardo, stiamo raccogliendo i frutti di anni di impegno e sacrifici e siamo felici di vedere qui riuniti i nostri clown e tutti coloro che hanno creduto e credono ogni giorno nella nostra missione. Offrire ai nostri volontari un seminario di alta formazione con Christensen e mostrare loro come si diventa dei bravi clown di corsia, è motivo di grande orgoglio e ci auguriamo di poter continuare a dare ai pazienti un servizio che sia eccellente, e ai nostri volontari una formazione che sia terapeutica per la loro vita e per gli altri”. Antonio Orlando, Presidente Teniamoci per mano Onlus

Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti, tra gli altri:

Dottor Armando Coppola, delegato di Ermanno Russo Vicepresidente Consiglio Regionale della Campania che ha promosso la proposta di legge sul riconoscimento della clownterapia quale strumento di supporto ed integrazione delle cure clinico terapeutiche.

Vincenzo Lauria- Vicepresidente Consorzio Centro Commerciale Piazza Garibaldi

Rosario Stornaiuolo – Presidente Federconsumatori Campania

Enrico Sparaviglia – Afepat che ha sottolineato la sinergia tra la Caritas Diocesana e la Onlus Afepat

Dottoressa Angela Giannattasio – Progetto sulla Prevenzione del Papilloma Virus

 

Il programma prevede, l’inaugurazione venerdì 21 alle ore 16 Don Enzo Cozzolino, Direttore della Caritas Diocesana di Napoli e Ermanno Russo, vice presidente del Consiglio regionale della Campania. Alle ore 18 la musica di Giancarlo Tommasone e Hallo Spunk.

Sabato 22 alle ore 10,30 concerto Accademia Musicale Giuseppe Verdi di Volla mentre alle 12 si esibisce Giancarlo Tommasone e Hallo Spunk. Nel pomeriggio ore 16,30 l’arte del nonsenso e della risata con Gibberish Brothers (Rodolfo Matto e Francesco Spera). Alle 17, 30 lo spettacolo teatrale e musicale “Napule mille culture” della compagnia Afepat Gli artisti innamorati. A seguire, alle ore 19, “A visit from Dr Stubs” di Michael Christensen. Alle 19,30 lo spettacolo di e con Rosalia Porcaro, “Core ‘ngrato” con la regia di Carlos Branca.

Domenica 22 alle ore 10, La terra dei comici presenta lo spettacolo, “Sogno di una notte di mezza primavera”. A seguire, alle ore 12 concerto dell’Accademia Musicale Giuseppe Verdi di Volla. Nel pomeriggio, alle ore 16, “Yogando & Ridendo” di Rodolfo Matto, dalla clownterapia allo yoga della risata.

Il villaggio Zero – Cento sarà animato ogni giorno a partire dalle ore 9 da laboratori e animazione di clownterapia. Il Campus della salute sarà presente sabato 22 per l’intera giornata mentre il Progetto HPV per la prevenzione contro il papilloma virus, sabato 22 dalle 10 alle 13 con la dottoressa Angela Giannattasio. I medici specialisti impegnati durante la tre giorni saranno: per la prevenzione cardiologica, il dottor Sergio Aprile (Asl Napoli 1) venerdì 21 dalle ore 15 alle 17; per la geriatria, il dottor Francesco Junod (Asl Napoli 1) sabato dalle ore 10 alle 12; per l’odontoiatria il dott. Armando Coppola venerdì 21 e sabato 22 dalle 13,00 alle 15 e dalle 17alle 19.

Radio Crc  e radio Club 91(media partners della manifestazione) terranno sabato 22 una diretta radiofonica dalle ore 9 alle 21 con interviste e racconti direttamente dal villaggio.

ZERO- 100 è sponsorizzato da: Security Eye, Accademia della Moda IUAD (Italian university of art and design), Certifica Management, Momenti Gommosi, Sirio Srl, Tim, Unica, Papa & Proteg Spa, Gallucci Impresa Storica Ultracentenaria della Campania, , Ambiente Spa, Caseificio De Martino, , Sfogliacampanella, Sfogliate Lab, TravelMar, Tuttuu, Caffè Toraldo, Fitness Cafè, Centro Tangram.net, Mio Terapista e Attitude Ballet.

Partner: Campus Salute Onlus, Progetto HPV specialisti in cardiologia, geriatria, odontoiatria

Media Partners: Radio Club 91 e Radio CRC

A.f.e.p.a.t. Onlus

Nel 2011 un gruppo di ferrovieri ed ex ferrovieri ha dato vita all’associazione AFEPAT, acronimo di Associazione Ferrovieri Pensionati ed Amici del Treno. Per amici del treno si intendono tutti coloro che aderiscono all’ associazione pur non essendo ferrovieri o ex ferrovieri. L’associazione, oggi, conta oltre 450 iscritti, tra cui si annoverano, anche medici, ingegneri, insegnanti ed impiegati e si prefigge di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, senza finalità di lucro, nel pieno rispetto della libertà e dignità di tutti. L’associazione raggruppa persone di ogni estrazione sociale con le rispettive famiglie. Promuove progetti, incontri e dibattiti, al fine di utilizzare proficuamente il grande patrimonio di esperienze acquisite nel mondo del lavoro e nella vita dagli appartenenti alla terza età. Promuove e diffonde il volontariato, presta la propria assistenza, inserendo il pensionato come soggetto attivo e rendendolo partecipe e non emarginato. Numerose le attività svolte: visite guidate, gite, spettacoli teatrali, assistenza fiscale e legale gratuita, assistenza per le pratiche pensionistiche, volontariato per la Caritas Diocesana di Napoli.

Teniamoci per mano Onlus: è un’associazione che, senza fini di lucro, si impegna da ben sette anni, nell’attività di Clownterapia con l’obiettivo di supportare, mediante la “terapia del sorriso, del gioco e della comicità”, la degenza del paziente in ospedale o in strutture d’accoglienza, come case famiglia, carceri o case di cura per anziani. Ciò non vuol dire sostituirsi alle cure tradizionali, bensì integrare, al prezioso lavoro dei medici, un tocco di allegria e leggerezza che aiuta a favorire il benessere psico-fisico dei malati. C’è un impegno costante nell’attuazione di tante iniziative divertenti e progetti di sostegno morale, con l’intento di trasmettere forza e coraggio ed insegnare ad affrontare le avversità senza paura, promuovendo la positività e il buonumore come atteggiamento nei confronti della vita e delle difficoltà. www.teniamocipermanoonlus.net  e pagina Facebook //www.facebook.com/teniamocipermanoonlusitalia/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi